venerdì 16 dicembre 2011

Ospedale di Aosta



Un' amica, (vera poetessa) Luciana Bianchi Cavallari, postando sul suo Blog una poesia di Natale ispiratale da una visita all'ospedale, mi ha fatto ricordare che anch'io qualche anno fa scrissi qualcosa durante un ricovero di mio marito presso l'ospedale di Aosta. Sono andata a cercare e la propongo qui. 
E' da molto che non mi cimento nello scrivere: richiede lo sforzo di rientrare in se stessi e io sono ormai pigra.


ULTIMO PIANO  


Nell’atrio c’è gran confusione:              

la gente va, viene, si affretta;

estranei volti quasi mai sorridenti;

un caffè, il giornale, la coda del ticket…
.
Poi via, di corsa al primo ascensore.

Si sale:

rumori, richiami ad ogni apertura di porte…


All’ultimo piano, da un’ampia finestra

lo sguardo si posa su un mondo stupendo:

il cielo, la neve, il gran Monte Bianco,

signore e padrone del vasto orizzonte.

Mio Dio, che bello! Si apre il mio cuore.

Non più confusione, tristezza, ansietà.


Or vedo una porta, che leggo? – Preghiera –

Socchiudo: c’è luce, silenzio, c’è pace, armonia,

due file di banchi, la Vergine e il Bimbo,

la lampada accesa: è Lui, è nascosto.

Lo sento presente.

Si piega il ginocchio, il labbro si schiude...



Ritorno serena all’ampia finestra:

il cielo è ormai scuro, la neve non splende,

le ombre si allungano e copron la valle;


la luce fuggita ora è dentro di me.


6 commenti:

  1. E' bellissima Paola!!!
    Si sente la tua grande sensibilità,e amore :)

    RispondiElimina
  2. lucianadal.blogspot.com17 dicembre 2011 01:25

    Grazie Paola...la poesia è davvero bella!

    RispondiElimina
  3. E' bellissima, grazie di averla condivisa qui..
    Per
    te ^_^
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Molto bella e intensa!
    Un abbraccio
    ❊..(
    ✿.(,)
    ❊|::::|.☆¸.¤ª“˜¨
    ✿|::::|)/¸.¤ª“˜¨˜“¨
    ❊|::¸.¤ª“˜¨¨˜“¨
    ✿%¤ª“˜¨BUON
    ❊#ª“˜¨ NATALE!

    RispondiElimina
  5. La luce fuggita è ora dentro di me.
    E' stupendo.

    RispondiElimina
  6. Grazie amici carissimi per il vostro apprezzamento.Vi abbraccio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...