domenica 23 novembre 2014

Riccio domestico.


Ho sempre avuto ricci nel mio giardino che è separato dai prati da sola rete metallica.
Anni addietro però li trovavo soprattutto morti perchè avevo un husky terribile e poverini non trovavano quasi mai scampo da lui, come del resto altri animaletti, compresi i gattini.

Ora non ho più i cani e per diversi anni non ho più trovato ricci morti. Da qualche mese in compenso ne arriva uno vivo e di lui abbiamo trovato i "segni". 
I miei nipoti inoltre l'hanno visto di notte che viene a mangiare nelle ciotole delle gatte che sono sia da me che da loro: una gatta mangia da due parti.

Stamattina, incredibile, stava mangiando nella ciotola e la gatta attendeva lì vicino che avesse finito e se ne andasse. Non sembrava spaventato e mi sono avvicinata a fotografarlo.


Dopo aver terminato di mangiare se ne è andato a bere nell'altra ciotola. I ragazzi erano entusiasti e Francesca era tutta agitata: ne voleva la foto.

Nel pomeriggio non è tornato; vedremo se ci sarà ancora domani.


22 commenti:

  1. I miei vecchi mi hanno insegnato che i ricci sono preziosi abitanti dell'orto.
    Molti anni fa sentivamo in piena notte uno strano rumore : era un riccio che andava a bere nelle ciotole dei gatti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche mio fratello mi raccomanda di non cacciarli perchè si nutrono di animaletti nocivi. Grazie per il commento.
      paola

      Elimina
  2. La natura è meravigliosa!!! Io spesso li vedo in mezzo alla strada purtroppo senza vita e mi dispiace .....Anche nel mio giardino qualche volta ne vedo qualcuno che corre......Immmagino la gioia dei tuoi nipoti!!! Un sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io avevo dispiacere quando il cane li uccideva. Un caro saluto.
      paola

      Elimina
  3. Ciao Censorina
    come sai amo gli animali, infatti, ho due cani che adoro e che tratto come esseri umani.
    I ricci poi, sono davvero teneri.
    Scusa la mia assenza dal tuo blog ma in questo periodo ho avuto dei problemi che mi hanno costretta ad allontanarmi dal blog.
    buon inizio settimana a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti cara Antonella. Tu sei sempre presente per me anche se non scrivi qui. Un abbraccio.
      paola

      Elimina
  4. Bella storia di animali!
    Anche da noi, raramente, si fanno vivi dove sopravvive qualche orto tra le case:-)
    Fata C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto, per alcuni anni non li ho più visti. Ora sono tornati: uno almeno di sicuro. Ciao carissima.
      Paola

      Elimina
  5. Ogni tanto i ricci gironzolano anche nel mio giardino e cane e gatti seppur molto incuriositi li lasciano gironzolare.
    Ultimamente abbiamo anche diverse civette che nella notte cantano a squarciagola.
    Non potrei mai vivere in città.
    Buona giornata, Paola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' importante riuscire ad apprezzare il fatto di vivere nel verde, anche se per certi aspetti è scomodo. Mi immagino le civette che cantano, qui non mi sembra di averle mai sentite. Grazie per il tuo commento caro Nik, Spero che vada tutto bene. Un caro saluto.
      Paola

      Elimina
  6. Che carino! quanto mi piacerebbe accarezzarne uno ^^. Penso che sarebbe bello avere ospiti di questo genere nel mio giardino!
    Hai uno splendido blog, se hai voglia passa da me!
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' venuto molto vicino, ma penso che non si sarebbe lasciato accarezzare: avrebbe drizzati gli aculei. Grazie per la visita. Verrò a visitarti.
      paola

      Elimina
  7. Sono visite inattese che si rivelano gradite.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un sorriso a te. Grazie.
      paola

      Elimina
    2. Sono venuta sul tuo Blog, ma non riesco più a commentare su Wordpress. Non mi riconosce l'account. Vedrò di capire cosa ho sbagliato.

      Elimina
    3. Strano. Ma se ti riferisci al fatto che non ti mostrava il commento, è perché ho attiva la moderazione. Quando ne posti uno poi sei automaticamente accettata. Nel mio blog puoi postare anche da "anonima": poi ci penso io a pubblicarti.
      Ti aspetto.
      ;-)
      Un sorriso per il fine settimana.
      ^____^

      Elimina
    4. Hai riprovato?
      Un sorriso per il fine settimana a te.
      ^____^

      Elimina
  8. Anch'io ho diversi ricci che vivono dietro casa. Abbiamo la fossa del compostaggio e loro vanno a mangiare gli avanzi che buttiamo.Una volta abbiamo anche visto mamma riccio con i piccolini. Mio figlio ogni tanto andava a guardarli e, alla fine, la mamma li aveva portati via.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è successo con i canarini, ma in modo peggiore. La mamma canarina stava covando le uova; mentre era momentaneamente fuori dal nido io sono andata a guardare le uova. Non le ha più covate, con mio grande dispiacere. Ciao Cate.
      Paola

      Elimina
  9. Che simpatico ospite!
    Anche nel mio giardino, di tanto in tanto, ne vedo qualcuno ... anche io ho una gatta; evidentemente le crocchette sono un buon pasto anche per i ricci! Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da qualche giorno non è più venuto. Un saluto a te.
      Paola

      Elimina
  10. Ciao Paoletta! Eccomi qui. Mi spiace di farti poca compagnia ma......non ho scuse!. Come va la salute? Quella del riccio benone, vedo! Il mio gatto è fantastico e rosso. una birba...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...