lunedì 5 gennaio 2015

I Re Magi




Dolce silenzio. I Magi
sopra cammelli bianchi
seguivan la cometa

Venivan da lontano,
dai regni d’oltremare,
scrutavan l’orizzonte
desiosi d’arrivare.

Ecco Betlemme alfine,
ecco, nella capanna,
un tenero bambino
in braccio alla sua Mamma.

I vecchi Re si prostrano
ed ognun di loro
offre un suo dono splendido:
incenso, mirra ed oro.

(G. Fanciulli)

Un dolce ricordo dei tempi della Scuola. Il mistero è per l'animo dei bambini che non si pongono troppe domande e lo vivono con candore. Dovrebbe essere così anche per noi, per gustare a pieno la gioia del Natale e degli avvenimenti collegati. 
E' arrivata l'Epifania e tutte le feste si porta via.

8 commenti:

  1. ...già la stella cometa guida al Re dei Re i Re Magi .......Buona Epifania!!! Auguro serenità, prosperità, felicità per il nuovo anno 2015 a te e ai tuoi cari.!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti auguri anche a te e ai tuoi cari.
      Paola

      Elimina
  2. Un sorriso a te con l'augurio di un sereno inizio di anno.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio di cuore, con affetto.
      paola

      Elimina
  3. sai che qui in argentina non esiste la befana, ma passano i re magi a portare i regali ai bambini?

    RispondiElimina
  4. Un blog fatto con amore e pieno di amore, dai Re Magi, al riccio mangerino..
    Cara Censorina, la tua sensibilità mi ha toccato non poco, compresa la musica di Richard Clayderman...
    Impossibile non iscriversi, felice se mi ricambierai..Ho bisogno di riscoprire il " fanciullino" che è in me!
    Un tenero abbraccio e grazie!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Un sorriso per una serena settimana.
    ^__^

    RispondiElimina
  6. Giuseppe Fanciulli un autore delle mie scuole elementari!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...