domenica 18 dicembre 2016

Poesie di Natale (G.Gozzano)





E’ nato! Alleluia!


E’ nato il sovrano bambino,
è nato! Alleluia, alleluia!
La notte che già fu sì buia
risplende di un astro divino.
Orsù, cornamuse, più gaie
suonate! Squillate, campane!
Venite, pastori e massaie,
o genti vicine e lontane!
Non sete, non molli tappeti,
ma come nei libri hanno detto
da quattromill’anni i profeti,
un poco di paglia ha per letto.
Da quattromill’anni s’attese
a quest’ora su tutte le ore.
E’ nato, è nato il Signore!
E’ nato nel nostro paese.
Risplende d’un astro divino
la notte che già fu sì buia.
E’ nato il Sovrano Bambino,
è nato! Alleluia, alleluia!

Guido Gozzano

10 commenti:

  1. ...quante volte l'ho recitata a Natale !!!! la poesia di Natale e poi la letterina a Gesù Bambino ....Caro Gesù Bambino.....Grazie per avermi ricordato ....Natale è anche ricordi....Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I ricordi aiutano, ma ci rattristano anche. Un abbraccio a te carissima.

      Elimina
  2. Ciao Cesorina,Gozzano mi ricorda gli incubi della poesia a memoria negli anni dalla scuola media.
    Un caro saluto e tanti auguri,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che i maschi fanno più fatica a imparare a memoria le poesie? L'ho imparato negli anni di insegnamento e anche con i miei figli. Tanti auguri anche a te. Speriamo che questo Natale si sereno; ho letto ora dell'attentato a berlino.
      Paola

      Elimina
  3. Tanti cari Auguri di un sereno Natale!!!

    RispondiElimina
  4. Cara Censorina, tantissimi auguri!
    Fiorella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te cara Fiorella.
      paola

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...