sabato 25 luglio 2009

Lourdes

La settimana prossima partirò per Lourdes per il mio pellegrinaggio annuale (finchè Dio vorrà). Vi saluto con le note della bellissima Ave Maria di Gounod e la voce di Celtic Woman.




8 commenti:

  1. Censorina tu mi dai una pace...

    RispondiElimina
  2. Mio marito è stato a Lourdes e ne serba un commosso ricordo. Non posso che augurarti un buon viaggio e ringraziarti per questo bel brano che ci stai dedicando!

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Pensami un pochino,forse servirà a regalarmi un pò di pace...

    RispondiElimina
  4. Ci vai tutti gli anni? :) Guarda... lo so che mi dirai "ma anche tu, volendo, potresti andarci", e so che è vero, ma... ti invidio lo stesso :) E non per fede cattolica, ma... perché sono certo che quel posto trasuda... una forza che non esiste altrove.

    RispondiElimina
  5. Se ti ricordi prega per me.

    Grazie Lucia.

    RispondiElimina
  6. @ Pit: e tu mi consoli del fatto di perdere un pò di tempo qui.


    @ Kathe: un abbraccio a te, cara Kathe. Il viaggio è andato bene.


    @ Tree: non è mancato il mio pensiero per te alla Grotta della Vergine.


    @ Wolf: da qualche anno ci vado per portare la mia nipotina grande che ha un handicap dalla nascita. Ritorno sempre a casa con un pò di forza in più e qualche grazia che non avevo chiesto. Il vero miracolo di Lourdes è proprio questa forza che ti aiuta a portare i pesi della vita senza soccombere. Grazie del tuo commento.


    @ Lucia: la mia preghiera non è mancata. Ciao, cara.

    RispondiElimina
  7. utente anonimo6 agosto 2009 02:38

    Grazie del commento molto saggio e sempre preciso come d'altronte solo tu riesci a fare..sono d'accordo con te ma nello stesso tempo bisogna pur comunicare il buono ed il cattivo come è giusto che sia...spero che hai trascorso un bellissimo pellegrinaggio e ti auguro un felice fine settimana...con grande affetto Fede

    RispondiElimina
  8. @ Fede e Anna: il pellegrinaggio a Lourdes ha dato, come sempre, i suoi frutti. Si ottengono grazie che non ci si era aspettati e che non si erano chieste. Per me è importante, per vivere, sapere che la Vergine veglia su di me e la mia famiglia, nonstante le mie debolezze. Un caro abbraccio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...