mercoledì 5 maggio 2010

La Sindone di Torino

Sono stata ieri a Torino a visitare la Sindone e mi sono molto commossa. Propongo a voi la prima parte del video esplicativo che ho visto prima di entrare in Duomo a pregare danti alla vera Sindone. Ho portato là anche voi cari amici che abitate lontano e forse non avete potuto fare questo viaggio.

17 commenti:


  1. grazie per il pensiero!

    Qui da noi sono molti i trsferimenti a Torino organizzati in occasione dell'ostensione della Sindone, ma non avrò occasione di vederla personalmente; un'amica mi ha portato l'immaginetta con la preghiera da recitare passando davanti alla reliquia.


      Etta

    RispondiElimina
  2. Ciao Censorina, delicata come sempre.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. So di altre amiche  virtuali che sono andate e sono rimaste molto colpite.
    Devessere una forte impressione.
    BUONA GIORNATA Lucia ♥

    RispondiElimina

  4. Anch'io mi sono emozionata molto davanti al sacro lenzuolo!

    Buona giornata!
    Dani

    RispondiElimina
  5. Che bello... grazie
    avevo 17 anni quando l'ho vista, ma ancora adesso, anche se in foto, mi emoziona tanto.
    ti abbraccio

    RispondiElimina

  6. grazie di questo interessante post...buona settimana

    RispondiElimina
  7. Grazie, per aver fatto questo post.Un caro saluto franca

    RispondiElimina
  8. Anche una mia amica che c'è stata si è molto emozionata

    RispondiElimina
  9. utente anonimo16 maggio 2010 18:15

    Grazie Paola per avere pensato a noi, io non l'ho mai vista, la volta scorsa dovevo badare alla nonna invalida ed ora nessuno mi accompagna e da sola non me la sento di andare. Un abbraccio carissina e a presto.
    Nadia 

    RispondiElimina

  10. Io abito a soli 50 km, ma non posso lasciare mia madre per troppe ore, pertanto mi fa piacere vedere il tuo video e pensare che tu abbia portato il tuo pensiero presso la Sindone anche per persone come me, che non possono andarci.

    RispondiElimina

  11. io l'ho vista, abitando in provincia di Torino non è stata un'impresa....e comunque è sempre emozionante trovarsi davanti a Cristo...

    RispondiElimina
  12. LUIGI: mi ha colpito molto la sofferenza che trasuda da quel Telo. Ho trovato molto illuminante la precedente spiegazione che ci ha introdotti alla esposizione sacra.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...