domenica 7 ottobre 2012

Madonna del Rosario di Pompei

Lorenzo Lotto - Madonna del Rosario

Ho da poco assistito alla supplica alla Madonna di Pompei in diretta sul CTV. E' stata scritta dal beato Bartolo Longo molti anni fa, ma è di una attualità impressionante.

Ecco alcune notizie sull'origine di questa solennità:



La Chiesa Cattolica celebra la festa della Madonna del Rosario il 7 ottobre di ogni anno. Questa festa fu istituita con il nome di "Madonna della Vittoria" dal papa Pio V a perenne ricordo della battaglia di Lepanto, svoltasi appunto il 7 Ottobre del 1571, nella quale la flotta della Lega Santa sconfisse quella dell'Impero Ottomano.

Il successore, papa Gregorio XIII la trasformò in festa della "Madonna del Rosario": i Cristiani attribuirono il merito della vittoria alla protezione di Maria, che avevano invocato recitando il Rosario prima della battaglia.

13 commenti:

  1. Ciao Paola, anche questo non lo sapevo, mamma mia quante cose non so!
    Non so come mai non riesco a vedere l'immagine, tornerò più tardi.
    Ciao, buona domenica.
    Antonella

    RispondiElimina
  2. Cara Cesorina,il quadro del Lotto è bellissimo,ma le suppliche alle varie Madonne non servono a niente.
    Lo si evince dal numero dei fedeli che pregano,invocando tante grazie ma con risultati nulli.
    Felice domenica,fulvio

    PS.Se hai notizie di qualche miracolo che rissolevi almeno in parte la domanda di lavoro di tanti padri di famiglia,fammalo sapere.

    RispondiElimina
  3. ANTONELLA: non so perchè tu non veda l'immagine. Io uso Google Chrome. Stamattina la connessione era scarsa. Ciao. Buona domenica.

    FULVIO:la tua è una provocazione che io non posso raccogliere perchè non so rispondere. Posso soltanto dirti che gran parte di questa Supplica è di ordine spirituale: si chiede incessantemente alla Vergine di implorare da Dio il perdono dei peccati nostri e degli altri.
    La preghiera non è soltanto e sempre di richiesta, ma soprattutto di affidamento e di lode: i salmi ne sono un grande esempio. E' vero che nel Vangelo è scritto: chiedete e vi sarà dato, bussate e vi sarà aperto. Ci vuole una grande fede per comprendere che le vie del Signore non sono le nostre. Io non chiedo mai nulla che non sia secondo la volontà del Padre.
    Anni fa ho perso un figlio giovane e sono stata tentata di chiedere il perchè. Mi sono dovuta rassegnare e ringrazio Dio di non aver perso la fede. Scusa la "predica" troppo lunga: è domenica e l'ha fatta lunga anche il mio parroco. Un sorriso.
    Paola

    RispondiElimina
  4. Ciao Paola, bellissima la tua "predica" piena di sensibilità. Adesso sono riuscita a vedere il bel dipinto di Lorenzo Lotto che hai pubblicato, sta mattina , hai r4agione tu , c'era sicuramente una connessione troppo lenta. Bellissima e anche di più la foto di apertura, l'hai fatta tu?
    Ciao, ancora buona domenica.
    Antonella

    RispondiElimina
  5. ANTONELLA: la foto di apertura è nei miei documenti e non ricordo dove l'ho presa: spero di non aver violato qualche proprietà privata. Ciao.

    RispondiElimina
  6. Mia mamma era molto devota alla Madonna di Pompei, questo tuo post me l'ha ricordato. Grazie cara.
    L'immagine del tuo template è splendida. Buonanotte :)

    RispondiElimina
  7. Non so se i miracoli esistano o meno, io personalmente non ne ho mai sperimentati sulla mia pelle, ma per esperienza so che la fede in Dio aiuta a vivere una vita che ha bisogno di un miracolo per essere vissuta decentemente e se per giungere a comunicare con Dio la gente abbia necessità di invocare la Madonna non ci trovo nulla di male.

    Per esperienza personale da quando, un po' di anni fa, ho rifatto amicizia con Dio la mia vita è pian piano diventata molto più serena nonostante le difficoltà materiali quotidiane.

    Un abbraccio a tutti!

    RispondiElimina
  8. Sono stata al Santuario della Vergine di Pompei emi è piaciuto molto. Io non prego mai per me, ma chiedo grazie per chi conosco che ha bisogno di conforto. In Dio si trasorma il cuore. Passa da me: solo oggi, dopo una settimana di tentativi sono riuscita a postare un premio ricevuto che "giro" a te. Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. Grazie della visita
    ciao
    Lilli

    RispondiElimina
  10. Come è BELLA la MADRE quando alza gli occhi al CIELO.

    Sono stato catapultato QUI da una TUA VERITA' e ne ho trovata UNA PIU' GRANDE.

    Non si può chiedere al PADRE il perchè della NASCITA di un SUO figlio ... prima che diventi veramente NOSTRO.

    Si SENTE la TUA VERITA' al contrario di chi attribuisce a DIO la mancanza di lavoro dopo essersi ARRICCHITO a discapito della comunita'.

    Sanno solo OFFENDERE e annoverarci tra i ... MAFIOSI, dimenticandosi che SIAMO TUTTI PECCATORI, chi di più e chi di meno ... ma dobbiamo vedere come abbiamo peccato e se lo abbiamo fatto a vantaggio del male o dell'AMORE.

    RispondiElimina
  11. Anche se con ritardo voglio lasciare la mia testimonianza. Intanto grazie perchè tieni vivo il ricordo della Madre a cui il Figlio, lo Sposo, non può negare nulla.Non si prega mai invano la Madonna. Mamma mi raccontava sempre di quando, con me nella pancia a mio fratello di un anno fu costretta a fuggire dal paese dove era sfollata. Dovette attraversare il fronte e trovò rifugio in una casa insieme a 100 persone. Era la prima domenica di ottobre, giorno della supplica alla Madonna di Pompei. Lei, mentre grandinavano le bombe , invitò tutti a pregare e dopo il rosario disse la supplica. All'AMEN finale, le bombe cessarono di cadere.Ciao Paola.La fede sposta le montagne, checchè se ne dica.

    RispondiElimina
  12. Non sono praticante, non vado in chiesa (forse te l'ho già detto), ma sono molto devota alla Madonna.

    RispondiElimina
  13. Ciao, ti lascio un salutino..e buona settimana :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...