domenica 12 febbraio 2012

Domenica



Per noi Cristiani la domenica è il giorno del Signore (Dies Domini), il giorno della Santa Messa durante la quale c'è il minimo indispensabile per la vita cristiana:
la preghiera iniziale con cui si chiede perdono a Dio e ai fratelli, le letture dal Vecchio e Nuovo Testamento, la spiegazione di esse da parte del sacerdote.
Questa prima parte (Liturgia della Parola) è molto importante per la conoscenza della nostra fede. Può darsi  che durante la settimana sia la sola riflessione che facciamo, anche se non ci mancano i libri e i mezzi moderni.
Inizia poi il vero e proprio Sacrificio Eucaristico con l' offerta, le preghiere e il momento culminante della presenza reale di Gesù Eucaristia sull'altare.


Durante la mia vita sono stata partecipe di molte Messe, ho ascoltato numerose Omelie e di alcune ho conservato un ricordo indelebile.
Anni fa venne nella nostra parrocchia un sacerdote giovane che celebrò in carrozzina perchè convalescente da un incidente. Ricordo le sue parole come se le avesse pronunciate ieri: " Se la gente sapesse quello che avviene su questo altare al momento della Consacrazione, questi banchi  non sarebbero sufficienti a contenere tutti e vi sarebbe una lunga fila alla porta per poter entrare".


Non ho mai dimenticato quelle parole. Quanti di noi che partecipiamo alla Messa siamo veramente convinti che sull' altare c'è Gesù?
"Signore, noi crediamo, ma aumenta la nostra fede"



10 commenti:

  1. Molto bello questo tuo post, Paola, quasi commovente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lellina. A presto sul tuo Blog. Buona notte.

      Elimina
  2. Oh Paola che cose belle e vere hai detto! Io da parecchio tempo vado alla S. Messa delle otto. C'è un vecchio sacerdote che ha appena compiuto i novant'anni (oggi è a Lourdes perchè fa parte dell'OFTAL) sapessi quanto amore c'è nelle sue Messe? E le prediche poi...fanno proprio bene al cuore!

    RispondiElimina
  3. Io vado la domenica a Messa ed ad altri funzioni tipo le ceneri,S.Antonio ecc.
    E quando faccio la comunione sono convinta di avere ricevuto un dono grande per questo ti credo e credo a quel sacerdote.
    1 Abbraccio ♥ vany

    RispondiElimina
  4. Sì, Paola, sono queste parole che scaldano i cuori dei fedeli.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. ciao Paola, grazie di queste parole.
    sono felice di averi ritrovata.
    onda

    ondainlove.wordpress.com

    RispondiElimina
  6. un baci8 censorina stef
    www.stefanomassa.wordpress.com

    RispondiElimina
  7. Ciao carissima Censorina, è bello ciò che scrivi, quel prete avrà voluto trasmettere un messaggio importante, misterioso, quello della presenza di Dio. Anch'io vado spesso a Messa, mi piace ascoltare la Parola di Dio.
    Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima ... finalmente riesco a passare da te; hai ragione occorre riscoprire in tutta la sua ricchezza il senso della domenica e della Messa.
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...