domenica 10 giugno 2012

Grandine in arrivo

Di Luciana Bianchi Cavalleri.





Un lago blu cobalto, immobile, senz’onde.

Ovunque pesa l’opprimente e piatta calma
che precede l’assillo d’un forte temporale.


Non vola in cielo un’ala, tutto tace.


Ecco, il gonfiarsi improvviso del vento:
soffia e s’inarca in folate un livido cielo,
cupo all’orizzonte, da grandine in arrivo.


Foglie nel vento, rami, gocce, ghiaccio...


Non tarda la promessa a divenire pioggia:
torrenziale e immane cade, picchia, investe
in foga e rabbia trascende, diluvia, travolge...


Raffiche e tuoni, grandine e tempesta…


Paga del trambusto, l’ira ora si  placa:
esausto, il cielo da plumbeo si fa grigio
e il ritmo serrato si distende in pioggia.


Ritorna il silenzio, dopo il nubifragio.

 ©  Luciana

8 commenti:

  1. Ciao Paola, bellissima questa poesia, di chi è? L'hai scritte tu? Mi fa pensare all'animo umano quando tutto è in tempesta e poi improvvisamente come svuotato si placa. Ciao, buona serata, un abbraccio. Antonella.

    RispondiElimina
  2. Cara Antonella, non hai notato che, appena sotto il titolo di questa poesia, c'è il link che conduce al Blog di Luciana Bianchi Cavalleri che ne è l'autrice. E' una scrittrice di Como, per lo più poetessa, che conosco da tempo, fin da quando ero su Splinder. Scrive soprattutto del suo lago e correda le immagini di belle foto fatte da suo marito. Non perdi sicuramente tempo se fai un giro nel suo Blog. (non ne ha soltanto uno). Ciao.
    Paola

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola, vedo adesso che c'è il link dell'autrice, vado subito a vedere il suo blog. Ti rispondo qui su quello che hai scritto sul mio blog. Purtroppo la vita ci mette davanti a prove terribili, penso che quella che hai avuto tu sia la più dura da accettare e sopportare, e non sempre riusciamo a far rimanere il nostro fisico nei binari giusti. Anch'ìo, come te, penso che in questi casi è meglio farsi aiutare dai medicinali, è meglio una medicina presa con le dovute cautele piuttosto che lasciare che un male, anche un male dell'anima, avanzi...Ciao, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  4. anche qui oggi è gradinato!!!!
    ma che tempaccio, già rimpiango la vacanza!!!! un caro saluto e complimenti per le foto e all autrice poesia!

    RispondiElimina
  5. Ciao Paola, ringrazia la tua amica Luciana per la bella poesia.
    Grazie ai tuoi commenti e di altri amici riesco ad andare avanti a testa alta. Un grande abbraccio.franca bassi

    RispondiElimina
  6. Bella poesia ... ti auguro un fine settimana pieno di sole!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Luoghi e tempi in cui mi riconosco.

    RispondiElimina
  8. @Anche la Liguria ha posti splendidi, comunque Sarzana è proprio in Liguria sai? passa a trovare Alice nel suo 'atelier'!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...