sabato 3 gennaio 2009

ECCOMI! STO ARRIVANDO



Quando è l'ora, la Befana
alla scopa salta in groppa.
D'impazienza già trabocca:
l'alza su la tramontana,
fra le nuvole galoppa.
Ogni bimbo nel suo letto
fa l' esame di coscienza:
maledice il capriccetto,
benedice l' ubbidienza:
La mattina al primo raggio
si precipita al camino.
Un bel dono al bimbo saggio,
al cattivo un carboncino!
dal Web

e a noi che cosa porterà?

14 commenti:

  1. eheheheh! Non ci resta che aspettare..manca poco ormai!Devo dire però che dalle mie parti la befana è sempre stata piuttosto avara, purtroppo, e non mi aspetto molto!

    RispondiElimina
  2. @ Kathe: non si sa mai. Alla mia età però sono io la Befana che deve portare doni.

    RispondiElimina
  3. Sembra che la befana ti abbia portato un indirizzo nuovo fiammante ed uno splendido template.Grazie per avermi aggiornato e auguri.Roberto

    RispondiElimina
  4. per capire cosa potrebbe portare in dono la Befana sarebbe il caso di fare un esame di coscienza anche noi...

    Grazie di avermi avvisata del cambiamento del link

    un affettuoso saluto

    Sil

    RispondiElimina
  5. Mi porterà il ritorno alla normalità, finalmente!! Ciao:-))

    RispondiElimina
  6. Troppo banale fare gli auguri allde donne: non siete befane, ma sempre e soltanto delle splendide creature da amare e rispettare. (ahahah...quanti punti ho meritato con questa frase?) Buon proseguimanto d'anno!!! :-))

    RispondiElimina
  7. Arrivo da te tramite il blog di Silenzioindio e trovo una casa calda ed accogliente.

    Sai come vorrei che fosse riempita la mia calza?

    Di tantissimo amore da dare a chi no ne ha più.

    Credo sia l'unica cosa importante.

    Piacere di conoscerti.

    Giò

    RispondiElimina
  8. a me ha poytato con un po dìanticipo un febrone da cavallo

    avro' fatto la cattiva''-''?

    preferibo il xarboncino,-p


    ayguri di buon anno

    anche se con un po d ritardo

    RispondiElimina
  9. utente anonimo5 gennaio 2009 13:14

    che ti devo dire Paola, speriamo tanta serenità..molto bello il tuo blog. Il sito che volevo farti vedere nn è quello della donna, bensì quello degli anni 50/60..quanti ricordi!..e per finire: hai una comunicazione urgente sul mio blog, Baci Ele

    RispondiElimina
  10. @ Roberto: che la Befana porti qualcosa anche a te: è il mio Augurio.


    @ Sil: Eh sì. Un bell' esame di coscienza. Auguri anche a te.


    @ Ugo: anche senza la firma ho capito subito chi sei dalle tue parole. Accettiamo i complimenti. Quanti punti non so. Buon proseguimento a nche a te.


    @ Giò: benvenuta! E' mio il piacere di conoscerti. Verrò a farti visita.


    @ Anonimo n. 8: mi dispiace, ma il link non funziona, forse non l' hai postato giusto. Ti prego di dirmi chi sei in modo che possa ringraziarti del commento.


    @ Ele: verrò a leggere la comunicazione. Baci a te. Paola

    RispondiElimina
  11. @ tree: come ti comprendo! Le festività quest' anno sono state micidiali; non hanno ingoiato nè un sabato, nè una domenica. A presto.

    RispondiElimina
  12. -E questa cos'è?

    -Boh... Mirra credo... Era in offerta alla Coop e l'ho acquistata."


    E' solo uno spot radiofonico che si sente in questo periodo ma mi fa pensare molto.

    Buona Epifania. Ciao Paolo

    RispondiElimina
  13. @ Paolo: non l' ho ancora sentita. Certo che questo irriverente mescolare sacro e profano non è entusiasmante. Si usano i frati, le suore e i Santi per pubblicizzare i prodotti in modo ridicolo. Mah...forse loro ne ridono, ma anche a me non piace molto.

    Tanti auguri. Paola

    RispondiElimina
  14. la befana con la febbre del numero otto sono io:-)

    che non ho ancora preso confidenza con il nuovo pc

    :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...